İçeriğe atla

Napoli ed il mare

Federico

Napoli ed il mare

Napoli ed il mare
Perchè i Napoletani sono chiamati Partenopei? I fatti risalgono a circa 3500 anni fa... La sirena Partenope, fu portata dalle correnti marine proprio tra gli scogli di Megaride (dove oggi sorge Castel dell ’Ovo). Lì fu trovata da dei pescatori che la venerarono come una dea , ma una volta approdato sull’isolotto, il corpo della sirena si dissolse trasformandosi nella morfologia del paesaggio partenopeo, il cui capo è appoggiato ad oriente, sull’altura di Capodimonte ed il piede, ad occidente, verso il promontorio di Posillipo.
E' un luogo affascinante! Sei sull'isolotto di Megaride, ai piedi del Castel dell'Ovo, collegato alla terra ferma tramite un istmo artificiale. E' uno dei luoghi più suggestivi ed affascinanti di Napoli, avvolto in un'atmosfera "magica" lontana dai ritmi frenetici della città. Destinato ad ospitare famiglie di pescatori e marinari oggi è luogo turistico ed ospita prevalentemente bar e ristoranti. Sul luogo puoi noleggiare gommoni : una esperienza bellissima.
20
yerel halk öneriyor
Borgo Marinari
20 Piazzetta Marinari
20
yerel halk öneriyor
E' un luogo affascinante! Sei sull'isolotto di Megaride, ai piedi del Castel dell'Ovo, collegato alla terra ferma tramite un istmo artificiale. E' uno dei luoghi più suggestivi ed affascinanti di Napoli, avvolto in un'atmosfera "magica" lontana dai ritmi frenetici della città. Destinato ad ospitare famiglie di pescatori e marinari oggi è luogo turistico ed ospita prevalentemente bar e ristoranti. Sul luogo puoi noleggiare gommoni : una esperienza bellissima.
Via Francesco Caracciolo, una passeggiata romantica sul lungomare di Napoli. Sempre viva di colori in qualsiasi ora del giorno. Isola pedonale, panorama mozzafiato il Vesuvio e Capri le potrai " toccare".
Napoli beach
42 Via Francesco Caracciolo
Via Francesco Caracciolo, una passeggiata romantica sul lungomare di Napoli. Sempre viva di colori in qualsiasi ora del giorno. Isola pedonale, panorama mozzafiato il Vesuvio e Capri le potrai " toccare".
Tra li posti più tradizionali e suggestive di Napoli, un borgo sul mare alle pendici della collina di Posillipo dove si vive solo per il mare. All'arrivo un suono melodioso , quello del mare che si rifrange sulla costa di Posillipo . Qui è la famosa "Finestralla" dalla quale il poeta napoletano Salvatore Di Giacomo ebbe l' ispirazione per quella che è una delle più celebri canzoni napoletane Marechiaro
33
yerel halk öneriyor
Marechiaro
33
yerel halk öneriyor
Tra li posti più tradizionali e suggestive di Napoli, un borgo sul mare alle pendici della collina di Posillipo dove si vive solo per il mare. All'arrivo un suono melodioso , quello del mare che si rifrange sulla costa di Posillipo . Qui è la famosa "Finestralla" dalla quale il poeta napoletano Salvatore Di Giacomo ebbe l' ispirazione per quella che è una delle più celebri canzoni napoletane Marechiaro
Oltre alla bellezza del posto, la possibilità di fare il bagno o noleggiare una canoa, il posto è anche un' area marina protetta. Sui fondali del Parco, infatti, è possibile osservare i resti di porti, ninfei e peschiere attualmente sommersi.
Casa Gaiola
Oltre alla bellezza del posto, la possibilità di fare il bagno o noleggiare una canoa, il posto è anche un' area marina protetta. Sui fondali del Parco, infatti, è possibile osservare i resti di porti, ninfei e peschiere attualmente sommersi.
Piccola insenatura, vicino al Porto
Porticciolo Molosiglio
Piccola insenatura, vicino al Porto